guercino

 

 Alla fine degli anni Novanta lo studioso collezionista inglese Sir Denis Mahon depositò presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna sette importanti dipinti destinati, per sua volontà testamentaria, a diventare parte integrante della collezione del Museo. Tali opere sono entrate ora a far parte in via definitiva del patrimonio dello Stato arricchendo in maniera significativa  le nostre raccolte museali, tenuto conto che i dipinti appartengono a maestri del calibro di Annibale Carracci, Guido Reni, Domenichino e Guercino.

In occasione dell'avvenuta iscrizione di tali opere nel catalogo della Pinacoteca, abbiamo realizzato un volume per celebrare l'evento, scaricabile in PDF qui.