guercino

PN19 A4 prova
 
Il Genio in Guerra nell'età di Leonardo, Michelangelo, Dürer

Pinacoteca Nazionale di Bologna

dal 10 ottobre 2019 al 7 gennaio 2020

In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, il Polo Museale dell’Emilia Romagna organizza presso la Pinacoteca Nazionale la mostra “Il Genio in guerra nell’età di Leonardo, Michelangelo, Dürer” dedicata alle abilità del Maestro come ingegnere militare nella pianificazione difensiva delle città e nelle modalità di attacco per mezzo dell’artiglieria.

Accanto a planimetrie e mappe che propongono centri abitati, verranno esposte alcune carte con dettagli di fortificazioni, di apparecchi difensivi ed offensivi, sia eseguiti dalla mano di Leonardo che da quelle dei suoi contemporanei.

Questa sarà l’occasione per dare rilievo ad un debito concettuale e tecnologico che Michelangelo e Dürer contrassero con gli ingegneri del primo Rinascimento al pari di Leonardo.

Un viaggio alla scoperta delle esperienze condotte sulle strutture fortificate dal 1470 al 1530 e della capacità innovativa degli ingegneri del tempo che il visitatore potrà seguire grazie ai prestigiosi prestiti di originali provenienti dalle biblioteche di Windsor, Milano, Firenze e da raccolte emiliane di Stato.

 

dal 10 ottobre 2019 al 7 gennaio 2020

da martedì a domenica, dalle 8,30 alle 19,30

 

 

Biglietti

intero 8,00 euro

ridotto 6,00 euro, per chi presenta il biglietto della mostra “Leonardo, anatomia dei disegni” del Museo di Palazzo Poggi

Biglietto agevolato per ragazzi da 18 ai 25 anni: 2,00 euro

Biglietto per possessori della Card Musei Metropolitani e Welcoe Card 2,00 Euro

Gratuito per tutti i cittadini di età inferiore a 18 anni

Rimangono invariate le altre agevolazioni e le gratuità previste per legge

Con il biglietto della mostra è possibile anche accedere alle due sedi della Pinacoteca Nazionale di Bologna

 

Per informazioni e tariffe per visite guidate alla mostra, per scolaresche o adulti, contattare

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 338 5963177 (LUN-VEN dalle 16 alle 18)