Autore
Costa Lorenzo
(Ferrara ca. 1460-Mantova 1535)
sala
11
Numero d'inventario
586
Titolo
Provenienza
Istituto delle Scienze
Misure
192,5x145
Tecnica
olio su tavola
Anno
1502

Appartiene al momento in cui Costa, in parallelo col Francia e col Perugino (la cui pala era da poco esposta in San Giovanni in Monte), approfondisce la sua ricerca nel senso d'una chiarezza didattica.
Anche per la arcaizzante presenza del fondo oro quest'opera si caratterizza come la più esemplarmente devozionale dell'artista.