Autore
Francesco da Rimini
(Bologna, documentato nel 1333, attivo nella prima metà del XIV secolo)
sala
6
Numero d'inventario
753
Francesco da Rimini - Quattro figure in costume laico
Titolo
Provenienza
San Francesco
Misure
71,5x79
Tecnica
affresco
Anno
1320 / 1325

Si tratta di uno dei tre particolari (assieme a Tre figure, e Il miracolo del giovane di Lerida) provenienti dal ciclo affrescato, composto da dodici particolari, che occupava la parete di fondo del refettorio.
Il monumentale affresco, già  precario, fu ulteriormente danneggiato quando (1801) in seguito alle Soppressioni il convento diventò il deposito del sale.
L'opera, unica testimonianza sicura della scuola riminese a Bologna, presenta anche influssi nordici, centroitaliani e bizantini.