Autore
dell'Abate Nicolò
(Modena 1499 ca.-Parigi 1571)
sala
21
Numero d'inventario
7020
Dell'Abate - Ruggero fugge dal castello di Alcina
Titolo
Provenienza
Palazzo Torfanini
Misure
401x250
Tecnica
affresco trasportato su tela
Anno
1548 / 1550

Continua in questo affresco, uno dei meno compromessi del ciclo, la storia di Ruggero che dopo aver ceduto alle grazie ingannatrici di Alcina riesce a sfuggire alla maga, richiamato alla realtà dal potere dell'anello di Bradamante ricevuto dalla maga buona Melissa.
La composizione è incentrata sulla figura dinamica di Ruggero, mentre lo sfondo si apre su uno straordinario paesaggio di ispirazione veneto-ferrarese.