Autore
Garbieri Lorenzo
(Bologna, 1582 - 1654)
sala
25
Numero d'inventario
508
 Lorenzo Garbieri - La maga Circe
Titolo
Provenienza
acquistato da Cesare Bianchetti nel 1821
Misure
66x52
Tecnica
tavola
Anno
1615 / 1620

Unica oggi nota tra le numerose versioni del soggetto che l’artista dipinse, la tavola reca sul vaso che regge la maga una scritta, in greco e latino, che recita “Lorenzo Garbieri popolarmente [detto] il Nipote faceva”, allusione al soprannome dato al pittore dai Carracci e dovuto alle numerose raccomandazioni che uno zio del giovane seguace indirizzava loro. Da rilevare il modo spiritoso e malizioso con cui Garbieri tratta il tema, che restituisce efficacemente il carattere subdolo e malvagio del personaggio omerico.