Autore
Barbieri Giovan Francesco detto il Guercino
(Cento 1591-Bologna 1666)
sala
26
Numero d'inventario
478
Guercino - Vestizione di San Guglielmo
Titolo
Provenienza
Santi Gregorio e Siro, cappella Locatelli
Misure
348,5x231
Tecnica
olio su tela
Anno
1620

Segnalato da Malvasia (1686) come "uno de più formidabili quadri, che ... esponesse alla pubblica ammirazione il Guercin da Cento", è il capolavoro giovanile del pittore allora ventinovenne (1620).
Costituisce il più maturo risultato delle sue sperimentazioni luministiche.
Sono noti numerosi disegni preparatori.