Autore
Desoublay Michel
(Maubege, 1602 - Parma, 1676)
sala
26
Numero d'inventario
431
Michel Desoublay - Gesù Cristo appare a Sant'Agostino
Titolo
Provenienza
Bologna, chiesa di Gesù e Maria, terza cappella
Misure
384x254
Tecnica
tela
Anno
1650 post

La tela, assieme a una Vergine in gloria (inv. 438) anch’essa conservata in Pinacoteca e che fungeva da sopraqquadro, si trovava nella chiesa di Gesù e Maria. Nonostante gli evidenti richiami a Guercino, Cantarini e soprattutto a Reni, di cui fu allievo, Desubleo realizza una composizione originale ed efficace, in cui il solenne impianto classicheggiante è vitalizzato dalla sincera retorica dei gesti e dei sentimenti e da un naturalismo e una lucidità ottica di ascendenza nordica.