Autore
Mengs Anton Raphael
(Aussig, 1727-1779)
sala
28
Numero d'inventario
196
Mengs - Ritratto di papa Clemente XIII Rezzonico
Titolo
Provenienza
acquistato da Clemente Villacroci nel 1827 (già  in collezione Testa a Bologna)
Misure
cm 153x111
Tecnica
olio su tela
Anno
1758

Il dipinto è una delle due versioni dell’effige di papa Rezzonico realizzate da Mengs ed è da identificarsi con quella commissionata dal cardinale Carlo Rezzonico, nipote di Clemente XIII, per la sua residenza romana, eseguita con molta probabilità dopo all’altro esemplare, oggi a Spoleto in collezione privata. Attraverso una tecnica pittorica controllata e impeccabile, che esalta la qualità delle superfici e le preziosità dei particolari, Mengs rivitalizza la formula del ritratto ufficiale di antica tradizione, conferendo all’immagine del pontefice un senso di presenza calda e viva.