Autore
Crespi Luigi
(Bologna 1708-1779)
sala
30
Numero d'inventario
10014
Luigi Crespi - Ritratto di un Architetto
Titolo
Provenienza
in deposito dall'Istituto Giovanni XXIII
Misure
cm 90x75
Tecnica
tela
Anno
1730 circa

Il ritratto, eseguito con maestria dal figlio del più famoso Giuseppe Maria Crespi, propone il soggetto in una visione non ufficiale.
Il giovane architetto è infatti colto in un momento di riflessione appoggiato al suo tavolo da lavoro sul quale sono posati gli strumenti tipici della sua professione.

vedete i dati completi nel vol. IV, p. 158 del catalogo a stampa.